Divieto di avvicinamento ex compagno e incontri con figlio

Rosaria Aprea, miss picchiata dal fidanzato: L'emissione della misura cautelare scaturisce da indagini dei Carabinieri scattate a seguito di una doppia querela sporta all'Arma. Secondo quanto emerso dalle indagini sarebbero emerse condotte persecutorie in maniera reiterata da parte delle tre donne nei confronti di Pasquale Russo, ex di Rosaria Aprea con la quale hanno avuto un figlio, e la divieto di avvicinamento ex compagno e incontri con figlio attuale compagna. In alcuni casi gli atti persecutori sarebbero stati messi in atto con l'uso di armi e facendo riferimento a presunti rapporti di parentela con esponenti della famiglia Bifone, legata alla criminalità organizzata locale. Lo scorso 13 aprile, secondo la ricostruzione dei Carabinieri, Rosaria Aprea si sarebbe resa responsabile di un'ulteriore aggressione al suo ex compagno, il quale, mentre camminava a piedi, è stato avvicinato dall'auto guidata dalla stessa Aprea che ha puntato verso di lui a forte velocità, per poi arrestare improvvisamente la marcia e aggredirlo verbalmente. La Procura ha chiesto la sostituzione della bakeca incontri albano laziale cautelare del divieto di avvicinamento con quella più grave degli arresti domiciliari, richiesta rigettata dal gip che non ha ritenuto sussistere le esigenze cautelari.

Divieto di avvicinamento ex compagno e incontri con figlio •Ultima ora•

È stato rintracciato e dopo l'interrogatorio in questura è stato arrestato. In tale contesto non si ravvisa il vizio motivazionale denunciato con il primo e secondo motivo di ricorso, atteso che il Tribunale del riesame, dopo aver preso atto della mancanza di contestazione dei gravi indizi di colpevolezza da parte dell'indagato, in relazione al delitto di cui all'art. Era stato anche denunciato. Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. È possibile sospendere in qualsiasi momento l'invio delle notifiche push selezionando il pulsante di disattivazione che sarà disponibile in questo menu. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Nell'ordinanza applicativa della misura, integralmente richiamata dall'ordinanza impugnata, si legge che il T. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito in particolare punti 3 e 5: Si tratta di un cappellino, degli occhiali e delle chiavi della vittima. La vicenda ha preso avvio dalle dichiarazioni rilasciate da una ragazza, presso gli uffici della Questura, la quale aveva evidenziato la natura aggressiva del 25enne con il quale aveva intrapreso una relazione sentimentale diversi anni fa, lamentando svariati episodi di maltrattamenti psicologici e fisici posti in essere dal compagno anche di fronte alle loro due figlie minori. Lo scorso 13 aprile, secondo la ricostruzione dei Carabinieri, Rosaria Aprea si sarebbe resa responsabile di un'ulteriore aggressione al suo ex compagno, il quale, mentre camminava a piedi, è stato avvicinato dall'auto guidata dalla stessa Aprea che ha puntato verso di lui a forte velocità, per poi arrestare improvvisamente la marcia e aggredirlo verbalmente. Depositato in Cancelleria il 17 novembre I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.

Divieto di avvicinamento ex compagno e incontri con figlio

Contestualmente, i Carabinieri hanno sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento alla vittima, anche il figlio diciannovenne. Il giovane, schierandosi dalla parte del padre, ha maltrattato ripetutamente la madre, con insulti e manifestazioni di disprezzo nei suoi confronti, giungendo persino alle percosse in talune circostanze. Con figlio e compagno picchia ex marito Alla donna è stato inflitto inoltre il divieto di avvicinamento all'ex consorte mentre al figlio trentenne ed al nuovo partner di 45 anni sono stati. Calci e pugni all’ex compagna davanti al figlio minore: divieto di avvicinamento per un uomo. PescaraPost Nov 17, Like. Stando a quanto emerso nel corso delle indagini la donna, in seguito alle continue liti e discussioni avute con l’ex compagno, avrebbe subito, dalla fine della relazione, minacce e ingiurie da parte del 53enne. Maltrattamenti in famiglia: divieto di avvicinamento per un ex compagno e un figlio 44enne Gli agenti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Sassari, poonsyndicate.com Carmela Rita SERRA, nei confronti di un 25enne, sassarese responsabile.

Divieto di avvicinamento ex compagno e incontri con figlio